sabato 22 dicembre 2012

Cerniere di colore


Vita
rupe di prismi
non com-penetranti.

Rarefatti contatti concessi
lungo sentieri vicinali multitonali
regno esclusivo d’amplessi.

Sul confine il terreno comune
unico anelito alla fusione.

D’impossibile soltanto mai sazio
impattando l’esistenziale dazio.

Arduo traversar la frontiera
porto franco d’emozioni verso sera.

Sistema sproporzionale
con sbarramento alla tedesca
per ogni bacio alla francese.

9 commenti:

CRISTINA BERARDI ha detto...

Carina e .....ottimo grafismo...Che sorpresa! Bravo! :=)

Gillipixel ha detto...

@->Cristina: ehehehehe :-) ma no, Cri, sei troppo buona...sono solo uno scarabocchiatore mediocre :-) però l'importante credo sia sempre divertirsi in qualche modo e magari riuscire a dire qualcosa :-)

In ogni caso, grazie di cuore: un buon giudizio da parte tua è graditissimo e molto pregiato :-)

Bacini grafofieri :-)

Marisa ha detto...

Poesia altamente ispirata, complimenti Maestro!

p.s.
poi quell'omino che si sta per tuffare dalla cima di quei prismi è una chicca... ehehhehe

Gillipixel ha detto...

@->Marisa: ehehehheeh :-) grazie, Mari...adesso che sono promosso a Maestro, quasi quasi fondo un movimento politico...se ne sente la mancanza in Italia, non ce ne sono mai abbastanza :-D

L'omino mi è riuscito un po' sul tozzo andante :-D ma se c'è una cosa di pregio nei miei disegnetti (che poi è anche il loro principale difetto) è che io mi metto lì con la ferma intenzione di rendere una certa forma e me ne esce regolarmente un'altra :-) Grazie Mari per la tua simpatia costante :-)

Bacini lirico-affettuosi :-)

MR ha detto...

Bello il disegni, Gilli, con colori che mi fanno pensare alla speranza (ho appena letto il post di mari), e bella la poesia che con quel finale bacereccio ti contraddistingue. BACI all'italiana.

Gillipixel ha detto...

@->Maria Rosaria: grazie cara EmRose :-)...per fortuna che ho delle care lettrici così simpatiche e carine, altrimenti le mie velleità di poetastro grafico sarebbero crollate da un pezzo :-)

Vero, molto carino il brano della Mari, mi ha confortato...

I baci patrii sono sempre i migliori, hai ragione :-)

Bacini tricolori :-)

magocamillo ha detto...

Non ti illudere, furbone.
Adesso ti becchi gli auguri di BUONE FESTE anche da un ma-schietto polemico.
Eh..! Eh..!


magocamillo ha detto...

P.S.:
Se non vedi qualche apostrofo non ti preoccupare, la prossima volta ne scriverò qualcuno in più.
;-)

Gillipixel ha detto...

@->Magocamillo: ahahahhahaha :-) grazie di cuore, Mago :-) i tuoi auguri e la tua simpatia mi sono graditissimi, ricambio molto volentieri...:-)

E...non temere, nella fattispecie, soprattutto per la salvaguardia della tua felicità, ti esento rigorosamente dai bacini :-D

Ma ti saluto con una cordiale, vigorosa e virile stretta di mano :-)

Buona Natale, Mago, grazie...tanti auguri di serenità e letizia :-)