mercoledì 10 giugno 2009

I have my books and my poetry to protect me

Quando la poesia sa allungare la propria carezza attraverso il tempo...



8 commenti:

farlocca farlocchissima ha detto...

oddio che botta di romanticismo!! presto presto tre aspirine e 20 gocce di valium!! :-) preferisco la versione di endrigo ....

gillipixel ha detto...

ehehehehe :-) va beh, Farly, ogni tanto un po' di romance ci se la può permettere...l'importante è non esagerare, e misurare con cura le dosi, altrimenti diventa molestia orchideale :-D
io sono indeciso sulle due versioni...mi piacciono tantissimo entrambe :-)
clorsho dice l'oracolo: lo show del cloro? boh...qui, per dire, non c'è ancora proprio un tempo da andare in piscina...chissà cosa voleva dire allora...un invito a bere di più dal rubinetto, boicottando il moloch commerciale delle acque minerali? :-)

Yrom.A ha detto...

per quanto riguarda invece la frase di Montale in apertura, mi ha fatto giusto giusto sentire u'genia per un attimo: è ani che lo dico, anni che sostengo che so cosa non amo non voglio non sono, ma non ho la minima idea di dove vado cosa voglio e cosa vorrei essere, bello scoprirsi geni per un attimo.

Yrom.A ha detto...

Non so per quale assurdo problema tecnologico non riesco a commentari ai commenti nel mio blog, quindi go trasportato la risposta fino a qui, mi spiace, spero di risolvere (tanto se non si risolve da solo io di certo non riesco a risolverlo un problema internet, ma vabbè, 'famo finta!)

Gil (che mi ricorda Gilberto Gil): io l'umiltà la mangerei a colazione con il burro e la marmellata se fosse possibile e la voterei alle elezioni e la sposerei pure (una delle uniche COSE che sposerei in effetti), ma chiamare il tuo 'bloGHETTO' eh no! non mi freghi, no no no.

gillipixel ha detto...

ehehhehe :-) grazie Yrom.A... lo so, è più forte di me, ormai non tento neanche più di combattere questo vizio maniaco-compulsivo che mi spinge ad auto-inumilirmi come un dannato :-)
riguardo al chi non siamo e al cosa non vogliamo, se si vuole vederci un lato positivo, è che si ha la possibilità di reinventarsi persone nuove tutti i giorni :-)

farlocca farlocchissima ha detto...

vedi che non sono l'unica dirti di smettere di chiedere scusa di esistere :-)

gillipixel ha detto...

ah, sì...vero Farly...scu...ehm...no :-D

Bart ha detto...

very beautiful