lunedì 30 marzo 2009

Shiny spariglia



Mi sono accorto di aver sproloquiato 17 volte qui su, in questo mese. Ora, io non sono superstizioso, ma per il lettore sensibile a questo tipo di congiunture numerologiche, ho pensato bene di sparigliare con questo brano, che mi chiude pure la mesata in allegria...öööhhhh :-)



4 commenti:

farlocca farlocchissima ha detto...

e vai pure i velvet!!! bello bello!!! ma l'hai sentite bene le parole? ;-)

gillipixel ha detto...

ehehheee, altrochè, Farly, se le ho sentite :-) mica tanto roba da campagnoli: minchiaaaaa!!! :-)

Shiny, shiny, shiny boots of leather
Whiplash girlchild in the dark
Comes in bells, your servant, don't forsake him
Strike, dear mistress, and cure his heart
Downy sins of streetlight fancies
Chase the costumes she shall wear
Ermine furs adorn imperious
Severin Severin awaits you there
I am tired, I am weary
I could sleep for a thousand years
A thousand dreams that would awake me
Different colors made of tears
Kiss the boot of shiny shiny leather
Shiny leather in the dark
Tongue the thongs, the belt that does await you
Strike dear mistress and cure his heart
Severin, Severin, speak so slightly
Severin, down on your bended knee
Taste the whip, in love not given lightly
Taste the whip, now bleed for me
Shiny shiny, shiny boots of leather
Whiplash girlchild in the dark
Severin, your servant comes in bells, please don't forsake him
Strike dear mistress and cure his heart

Maffy ha detto...

qui siamo nell'olimpo della musica.....

un paio di tequila... magari anche un sigalirro... questa in sottofondo... e si parteeee

gillipixel ha detto...

ehehheeh...buongstaia, Maffy :-) I velvet vanno presi nelle giuste dosi e nei giusti momenti, ma quello che hanno "detto" loro musicalmente, non è stato detto da nessun altro :-)